Solidarietà

VENERDÌ 20 DICEMBRE 2013

Durante il Consiglio comunale del 28 novembre, il Presidente del Consiglio, Veronica Cerea, aveva dato inizio ai lavori esprimendo solidarietà alla popolazione sarda, così duramente colpita dall'alluvione. "Purtroppo, per l'ennesima volta negli ultimi anni, ci troviamo a piangere la morte di molte persone dovuta alle cosiddette calamità naturali" ha dichiarato il Presidente.
"E' venuto il momento che le amministrazioni e la politica smettano di intervenire solo nelle emergenze, ma comincino ad attuare le politiche necessarie per mettere in sicurezza il nostro Paese, per non trovarci più a dover piangere anche nel futuro nuove vittime". 
 
Il consigliere Giuseppe Bettinardi, in quell'occasione, aveva proposto di devolvere il gettone di presenza dei consiglieri in favore delle popolazioni alluvionate della Sardegna. Iniziativa subito accolta dal Presidente del Consiglio che ha invitato tutti i consiglieri ad aderire.
 
L'invito a essere solidali naturalmente è esteso a tutti i cittadini.
 
L'Anci e l'Anci Sardegna si sono mobilitate in favore delle comunità colpite dalle alluvioni. L'ufficio di presidenza di Anci Sardegna ha valutato l'ipotesi di organizzare un osservatorio regionale sui danni per poter avere un quadro della situazione e intervenire rapidamente. L'associazione è in contatto diretto e continuo con i sindaci dei centri colpiti per avere in tempo reale un riscontro sulle necessità più urgenti.
Intanto è già operativo un conto corrente per tutti coloro che intendano impegnarsi per il sostegno ai Comuni colpiti dalle alluvioni.
Il conto corrente intestato ad Anci è denominato: "Emergenza Comuni alluvionati"  IBAN IT 11 K 06230 03202 000057122587 
Salta Calendario
<   Aprile 2021   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Elenco Menu