Giorno della memoria

VENERDÌ 25 GENNAIO

"La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, Giorno della Memoria, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonchè coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati", così recita l'art. 1 della Legge 211 del 20 luglio 2000, che ha istituito il Giorno della Memoria in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

Il Comune per questa ricorrenza ha organizzato un'iniziativa per venerdì 25 gennaio, alle 21.00, presso l'Auditorium Aldo Moro (viale Varzi 13)

SULL'ITALIA CALAVAN LE BOMBE

Diario sorprendente della resistenza di un'adolescente

Una produzione Nudoecrudo Teatro.

Ingresso libero.

 

Salta Calendario
<   Aprile 2021   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Elenco Menu