Coronavirus ad Arese

MERCOLEDÌ 8 APRILE 2020

“Da quanto emerge dai dati resi noti da ATS, ad Arese siamo arrivati a 63 persone positive al Covid 19 (tra cui 11 decessi e 7 guarigioni) dall’inizio dell’emergenza.

Anche oggi purtroppo è venuto a mancare un paziente Covid. Un’altra perdita e un’altra famiglia a cui offrire la nostra vicinanza “virtuale”. E purtroppo anche il paziente ricoverato nella RSA Gallazzi Vismara positivo al Covid ha perso la sua battaglia.

Non possiamo accompagnare i nostri cari nell’ultimo viaggio, ma possiamo esprimere la nostra vicinanza come comunità. E allora anche a queste famiglie esprimo le più sentite condoglianze.

L’Amministrazione comunale ha messo in atto diverse azioni per sostenere chi da questa epidemia sta subendo forti restrizioni economiche.

Poiché ci sono interventi destinati a famiglie e a cittadini in difficoltà, vi chiedo di far girare la notizia anche tra i vostri amici e conoscenti che magari non accedono a questi mezzi di informazione, così da permettere al maggior numero di persone di poter beneficiare di questi aiuti economici.

Vi ricordo che, sebbene la ricerca scientifica stia procedendo, ancora oggi il distanziamento sociale resta la misura più efficace per contrastare la diffusione del virus. Inoltre, sottolineo che l’utilizzo della mascherina non ci autorizza a uscire senza un valido motivo. È una precauzione obbligatoria per lasciare le nostre abitazioni, ma solo se c’è una reale necessità, diversamente si può essere denunciati e sanzionati.

Rispettiamo le prescrizioni previste e comportiamoci in modo responsabile. Siamo noi i responsabili della nostra salute e di quella dei nostri cari. Facciamolo per il bene di tutti.

Da settimane sono attivi diversi servizi di supporto:

  • per le persone con più di 65 anni, sole senza rete di parenti, con patologie, in quarantena o in isolamento o in grave difficoltà per le necessità primarie, è possibile chiamare il numero 379 1909759, tutti i giorni h24. A questo numero rispondono i volontari della Misericordia che raccolgono le richieste di supporto. Allo stesso numero 379 1909759 è anche possibile chiedere un sostegno psicologico.
  • per chi si sente disorientato e non sa come affrontare questi giorni di isolamento o semplicemente ha bisogno di chiacchierare con qualcuno, perché si sente solo, è possibile chiamare il numero 344 0488729, da lunedì a sabato dalle 10.00 alle 13.00.

Michela Palestra Sindaca di Arese

Salta Calendario
<   Ottobre 2020   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
Elenco Menu