Coronavirus ad Arese

MERCOLEDÌ 1 APRILE 2020

“Da quanto emerge dai dati resi noti da ATS, ad Arese siamo arrivati a 44 persone positive al Covid 19 (tra cui 5 decessi e 3 guarigioni) dall’inizio dell’emergenza.

Come già riportato anche sul sito istituzionale, sottolineo che la circolare del Governo del 31 marzo e le precisazioni di questa mattina NON modificano il contenuto dei decreti né delle circolari del Ministero della Salute né delle ordinanze di Regione Lombardia. In un periodo di grande incertezza, l’unica certezza che abbiamo è che il più forte contrasto all’emergenza sanitaria è RESTARE A CASA e limitare il contagio rispettando le norme igieniche e di distanziamento sociale.

Bisogna comportarsi in modo intelligente e responsabile. Non è il momento di passeggiate e pic nic. Sono ancora tante le persone che stanno sottovalutando la situazione, mettendo a rischio l’efficacia di un’azione che deve essere necessariamente collettiva.

I contagi sono ancora in crescita, quindi, non possiamo permetterci di mollare la presa, non siamo in una situazione di stallo sanitario o di tranquillità. Ognuno di noi deve contribuire, rispettando le limitazioni previste, a contenere il contagio a beneficio dell’intera comunità, della propria salute e di quella dei propri cari.

I controlli e le sanzioni proseguiranno come fatto fino a ieri.

Per accompagnare le famiglie durante questo periodo, sulla pagina Biblioteca comunale Arese trovate anche idee, suggerimenti e proposte per letture, film, fumetti. Restiamo a casa e facciamolo insieme”.

Michela Palestra, Sindaca di Arese

Salta Calendario
<   Ottobre 2020   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
Elenco Menu