CASA

MERCOLED╠ 30 MAGGIO 2018

Aperti dal 1° giugno i bandi per l’erogazione di contributi a favore di inquilini e di proprietari di immobili sul territorio di Arese e avvio dello sportello aresino dell’Agenzia dell’Abitare.
 
L'Amministrazione comunale ha approvato un piano di interventi per permettere l'accesso da parte dei cittadini aresini alle risorse regionali assegnate al Comune di Arese per la misura “Affitto Sicuro” (DGR2207/2014 - Mobilità Settore Locazione) e la misura “Morosità incolpevole”  (DGR 5644/2016). Le risorse a disposizione ammontano  complessivamente a Euro 76.504,10 per contributi diretti ai cittadini e  Euro 3.100,00 per le spese di gestione.  
 
I bandi si rivolgono sia agli inquilini, che ai proprietari di immobili, che si trovino nelle seguenti condizioni:
  1. per gli inquilini in condizioni di morosità incolpevole (ovvero in caso di morosità a seguito della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale per cause diverse) sono previsti contributi in caso di procedimenti di sfratto  e per la ricerca di una nuova soluzione abitativa in caso di sfratto
  2. per gli inquilini interessati a sottoscrivere contratti di locazione a canone concordato (ossia a costi inferiori rispetto a quelli a libero mercato) sono previsti contributi per il sostegno delle spese condominiali,  del canone di locazione,   per le spese di trasloco e nuove utenze
  3. per i proprietari  di immobili nel territorio di Arese disponibili a locare alloggi a canone concordato sono previsti, come forma di incentivazione, contributi una tantum per l’attivazione di contratti a canone concordato e per le spese relative al ripristino dell'alloggio locato a canone concordato.
I tre bandi pubblici verranno gestiti dagli uffici comunali con il supporto dell'Agenzia dell'Abitare Rhodense, il Centro Servizi gratuito per l’orientamento all’abitare sociale dove si incontrano domanda e offerta di opportunità abitative rivolte ai cittadini dei comuni del rhodense, un progetto dei Comuni, dell’azienda Consortile SER.CO.P., de La Cordata e finanziata in modo importante dal progetto “Welfare Metropolitano e Rigenerazione Urbana – Città Metropolitana di Milano”.
 
L’agenzia dell’Abitare avrà - a partire dal mese di giugno - uno sportello anche nel Comune di Arese, in via Caduti 53, aperto il mercoledì dalle 14.00 alle 18.00, avviando così per i cittadini aresini un nuovo servizio di prossimità rispetto a un bisogno importante come quello di individuare soluzioni abitative più sostenibili economicamente.
 
Tale azione si colloca all'interno di una precisa scelta dell’Amministrazione di voler sviluppare nuovi servizi abitativi a favore dei cittadini: dall’orientamento sui temi della casa e per la ricerca di immobili sul libero mercato al sostegno operativo ed economico alla sottoscrizione di contratti di affitto a canone concordato; dall’individuazione di soluzioni emergenziali e/o temporanee a forme di accompagnamento sociale volto a favorire l’autonomia e l’individuazione di soluzioni abitative stabili.
 
Per tale ragione, nel mese di aprile scorso, il Consiglio Comunale ha deliberato il conferimento della gestione di azioni e interventi di "housing sociale" all'Azienda Consortile Sercop, che lì attuerà appunto attraverso l’Agenzia dell’Abitare. 
 
I bandi saranno aperti dal 1° giugno al 31 dicembre 2018 e l’erogazione dei contributi a favore sia degli inquilini che dei proprietari avverrà “a sportello”, ovvero rispettando l’ordine cronologico di presentazione delle domande e fino a esaurimento dei finanziamenti regionali assegnati al Comune di Arese,  salvo eventuali ulteriori trasferimenti regionali. 
 
La domanda di contributo dovrà essere predisposta utilizzando i moduli  allegati a ciascuno de tre bandi,  corredata da ogni idonea documentazione e dichiarazione. 
La mancanza della documentazione obbligatoriamente prevista determinerà l’impossibilità di trattazione della domanda, pena l’impossibilità di accedere al contributo. 
La domanda dovrà essere presentata dal 1° giugno al  31 dicembre 2018. 
 
La modulistica può essere:
  1. scaricata dal sito del Comune di Arese: www.comune.arese.mi.it 
  2. ritirata presso l’Area Servizi Alla Persona del Comune di Arese, via Col di Lana 10, nei seguenti giorni: da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.00, martedì anche dalle 16.00 alle 18.30 
  3. ritirata presso lo sportello dell’Agenzia dell’Abitare, sede di Arese, via Caduti 53, mercoledì dalle 14.00 alle 18.00. Recapiti telefonici per informazioni e appuntamenti: 377 1771405 - 377 1771423 - 02 89773380.
Ai fini della corretta compilazione della domanda, corredata da tutta la documentazione richiesta, è necessario  prenotare  telefonicamente ai numeri  377 1771405 - 377 1771423 - 02 89773380 un appuntamento con gli operatori dell’Agenzia dell’Abitare, i quali forniranno agli interessati tutte le informazioni del caso e l'assistenza necessaria alla compilazione dell'istanza, per  tutto il periodo di pubblicazione dei bandi (giugno-dicembre 2018). 
 
La domanda, debitamente compilata e corredata da tutti gli allegati necessari, dovrà essere consegnata al Protocollo del Comune di Arese, via Roma 2, nei giorni di apertura al pubblico: da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.00 e martedì anche dalle 16.00 alle 18.30. 
 
Non saranno prese in considerazione le domande consegnate oltre la scadenza dei termini sopra indicati. 

ALLEGATI

Salta Calendario
<   Sett. 2018   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
       
Elenco Menu