Patto per il Nord Ovest Milano

LUNED╠ 5 FEBBRAIO 2018

 
I Sindaci dei 16 Comuni che aderiscono al Patto per il Nord Ovest Milano hanno fatto visita oggi a Cascina Triulza per incontrare il Consiglio d’Amministrazione di Fondazione Triulza con l’obiettivo di valutare insieme opportunità e sinergie in vista dello sviluppo dell’area Expo e della creazione di un Parco internazionale della Scienza, del Sapere e dell’Innovazione. Tra i primi ambiti di collaborazione individuati, l’organizzazione di iniziative pubbliche per coinvolgere i cittadini, i bambini e i territori sulla legacy e sui futuri contenuti del nuovo Parco e la partecipazione degli enti locali alle attività dell’Officina dell’Impatto Sociale e Ambientale, un percorso di lavoro partecipato con cui Fondazione Triulza intende accompagnare le trasformazioni urbanistiche e funzionali dell’area Expo.
 
All’incontro hanno partecipato inoltre i vertici di Arexpo S.p.A, società pubblica proprietaria delle aree, e di LendLease, società internazionale che si è aggiudicata il concorso per la trasformazione del sito.
 
Arexpo e tutte le istituzioni coinvolte nella definizione del Post Expo, tra cui anche Fondazione Triulza, hanno saputo dimostrare concretezza e grandi capacità nella definizione del masterplan per far sorgere in quest’area un Parco della Scienza, della Conoscenza e dell’Innovazione, dimostrando di poter lavorare in modo assolutamente sinergico. La sfida, che tutti i Comuni del Patto del Nord Ovest Milano hanno davanti, è quella di fare in modo che questo progetto sia un volano economico e di rigenerazione urbana per tutto il territorio circostante e sono convinto che così sarà. L’incontro di questa mattina ha già messo in luce alcuni ambiti di collaborazione per coinvolgere i nostri cittadini, adulti e non, sul futuro del nuovo Parco e per intraprendere un percorso innovativo con Fondazione Triulza attraverso l’Officina dell’Impatto Sociale e Ambientale, che affiancherà anche dal punto di vista sociale i grandi cambiamenti previsti nell’area”, ha sottolineato Pietro Romano, Sindaco di Rho e Presidente del Patto per il Nord Ovest Milano.
 
Uno degli obiettivi strategici di Fondazione Triulza e della nostra rete di organizzazioni del Terzo Settore è far diventare Cascina Triulza – oggi Lab Hub per l’Innovazione Sociale - il luogo di coinvolgimento dei territori e delle comunità locali sul progetto di sviluppo dell’area Expo. In questo percorso vogliamo mettere al centro l’impatto sociale e ambientale e interessare i cittadini e le nuove generazioni sui contenuti innovativi del nuovo Parco. La sinergia con i Comuni del Patto Nord Ovest rafforza il nostro impegno per caratterizzare con le tematiche dell’innovazione sociale il futuro di quest’area e per concretizzare nuovi progetti e iniziative”, ha dichiarato Massimo Minelli, Presidente di Fondazione Triulza.
 
Arexpo sta sviluppando un progetto di grande valore scientifico che ha il suo cuore nel nostro territorio ma che guarda a tutto il Paese e oltre i nostri confini. La presenza di funzioni pubbliche rilevanti e di aziende private  di livello internazionale porterà un beneficio che non sarà limitato alla sola area di Arexpo ma si estenderà a tutti i comuni che interagiscono con noi. E’ quindi fondamentale mantenere un dialogo costante con questi comuni, non solo nella fase attuale ma anche in futuro e sarà un dialogo che certamente darà buoni frutti”, ha spiegato Giovanni Azzone, Presidente di Arexpo S.p.A.
 
Nella foto: Tavolo di relatori da sinistra a destra: Andrea Ruckstuhl, Head of Italy & Continental Europe di LendLease; Massimo Minelli, Presidente di Fondazione Triulza; Paolo Petracca, Vice Presidente di Fondazione Triulza; Pietro Romano, Sindaco di Rho e Presidente del Patto per il Nord Ovest Milano; Giovanni Azzone, Presidente Arexpo S.p.A. 
 
In allegato: Elenco completo dei partecipanti all’incontro 

ALLEGATI

Salta Calendario
<   Maggio 2018   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Elenco Menu