Bonus mamma

MARTED╠ 16 MAGGIO 2017

Il “bonus mamma" è realtà. Tutte le donne che hanno partorito a partire dal 1° gennaio 2017 o che sono in dolce attesa potranno richiedere il bonus previsto, anche in caso di adozione o di affido di un minore, dalla legge di Bilancio 2017 ed erogato in un’unica soluzione. 
 
Il bonus è di 800 euro e non prevede alcun limite di reddito.
 
Può essere richiesto dalle mamme che hanno partorito nel 2017 o dalle gestanti che abbiano già terminato il settimo mese di gravidanza. L’assegno è previsto anche in caso di adozione, nazionale o internazionale.
 
Gli 800 euro vengono erogati in un’unica soluzione, a prescindere dai figli nati o adottati e/o affidati contestualmente. (Nel caso, ad esempio, in cui i figli nati, adottati o affidati fossero due, alla mamma spetteranno 1.600 euro).  
 
Come presentare la domanda  
 
La domanda deve essere presentata dopo il compimento del settimo mese di gravidanza e comunque, improrogabilmente entro un anno dal verificarsi della nascita, adozione o affidamento, esclusivamente online tramite:
  • i servizi telematici del portale www.inps.it, accessibili direttamente tramite il Pin;
  • gli enti di patronato;
  • il Contact center Integrato al numero verde 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile.

Qui tutti i dettagli.

 

 
 
 
 
 
 
Salta Calendario
<   Novembre 2017   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
Elenco Menu