Qualunque cosa succeda  

Chi era Giorgio Ambrosoli? L'iniziativa "Qualunque cosa succeda” organizzata per lunedì 9 febbraio, alle 21.00, in Auditorium, dal Liceo Artistico Statale "L. Fontana" di Arese, dal Presidio Libera Giorgio Ambrosoli di Arese, dal Comitato Genitori Russell - Fontana e dal Comune di Arese racconterà la storia di Giorgio Ambrosoli, già al centro del libro “Qualunque cosa succeda” scritto dal figlio Umberto Ambrosoli.

L'incontro, moderato dalla dott.ssa Claudia Cangemi, giornalista de Il Giorno, quindi, vedrà come protagonista Giorgio Ambrosoli, avvocato a cui fu dato l'incarico di occuparsi della liquidazione della Banca Privata Italiana dopo il crack finanziario di Michele Sindona. Ucciso  nella notte tra l'11 ed il 12 luglio 1979 dal proiettile di un sicario pagato dal banchiere siciliano Michele Sindona, su cui Ambrosoli stava indagando, morì quando Umberto aveva appena otto anni.

"Qualunque cosa succeda" vuole rendere omaggio a un padre, a un uomo che lottò contro le ingiustizie al di là dei rischi, a un eroe, a un esempio ancora attuale, e allontanare il rischio che le nuove generazioni dimentichino questo drammatico episodio della nostra storia.

LUOGO :   Auditorium Aldo Moro, viale Varzi 31
Salta Calendario
<   Novembre 2017   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
Elenco Menu