″La Passione″ di Mario Luzi  

La Compagnia Teatrale Aresina mette in scena per la Quaresima "La Passione" di Mario Luzi, uno dei maggiori poeti italiani del Novecento. La rappresentazione si terrà venerdì 28 marzo, alle 21.00, nella Chiesa SS Pietro e Paolo. Si tratta di un'intensa lettura interpretativa di Ettore Cibelli e Gino Perferi, con la partecipazione straordinaria di Cappella Musicale “Attilio Giordani” e la regia di Ettore Cibelli.

Questo testo raccoglie i versi scritti da Mario Luzi per la Via Crucis al Colosseo condotta  dal Santo Padre Giovanni Paolo II il Venerdì Santo 1999.
Lo stesso autore presenta questa “Passione” come un testo poematico di cui Gesù è l’unico agonista. E’ un ininterrotto monologo della sua tribolazione; Egli confida al Padre la sua angoscia, i suoi pensieri dibattuti tra il divino e l’umano, la sua afflizione e la sua soprannaturale certezza.
Mario Luzi l’ha sentito come una progressione dolorosa al ricongiungimento con il Padre e come un cammino mortale verso la Resurrezione.
Il monologo è praticamente in corrispondenza con le tradizionali stazioni della Via Crucis.
 

LUOGO :   Chiesa SS Pietro e Paolo, via Caduti
Salta Calendario
<   Aprile 2018   >
Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      
Elenco Menu